Spose persiane by Dorit Rabinyan
Spose persiane by Dorit Rabinyan

Spose persiane

by Dorit Rabinyan

Translated by E. Loewenthal
(*)(*)(*)( )( )(57)
5Reviews0Quotations0Notes
Description
Primi del Novecento, nel quartiere ebraico di un villaggio persiano, Omerijan. E' notte e Flora Ratoryan, la figlia del macellaio, non riesce a dormire. Shahin, il marito - un mercante di stoffe giunto da una città sulle rive del Mar Caspio e subito rivelatosi un incorreggibile furfante agli occhi delle donne più avvedute - l'ha abbandonata con "un bambino nella pancia" e un irrefrenabile "voglia di cocomero". Flora, che ha solo quindici anni, si dispera come solo una sposa bambina può fare. Sarà vero - come sussurra l'intero villaggio - che il suo triste destino viene dall'aver concepito, in una maledetta notte di eclisse lunare, durante la quale "anche le galline avevano posato uova marce, rosse di sangue"?
Loading...