Storia della letteratura americana
(*)(*)(*)(*)( )(50)
"Il nostro sarà un percorso fra pagine che amiamo: sarà un modo di interrogarle e di interrogarci nuovamente, di cercare di capire che cosa significhino, per noi e per chi è venuto prima di noi." La storia della letteratura americana è il racconto del cammino ricco, accidentato e contraddittorio che ha portato alla costruzione di una nazione dalle mille voci e dalle mille etnie. In questo volume, quattro fra i massimi americanisti italiani - Guido Fink, Mario Maffi, Franco Minganti, Bianca Tarozzi ripercorrono con chiarezza e competenza l'intenso sviluppo della cultura statunitense: dalla nascita di una letteratura nazionale agli intrecci tra Nuovo e Vecchio Mondo, dal realismo del primo Novecento alla generazione beat, gli autori descrivono l'unicità di grandi scrittori come Twain, Hemingway, Salinger e Philip Roth, e allo stesso tempo narrano le trasformazioni e il fascino di quel tessuto magmatico e polifonico che ancora oggi continua a rinnovare gli orizzonti culturali di tutto il mondo.

Sara's Review

SaraSara wrote a review
(*)(*)( )( )( )
Questo manuale di storia letteraria americana - o perlomeno quella parte del manuale che sto utilizzando e che tratta della seconda metà del ventesimo secolo - è tanto carente e caotico quanto invece sono completi, piacevoli e chiari gli scritti di Fernanda Pivano sugli stessi argomenti.
SaraSara wrote a review
(*)(*)( )( )( )
Questo manuale di storia letteraria americana - o perlomeno quella parte del manuale che sto utilizzando e che tratta della seconda metà del ventesimo secolo - è tanto carente e caotico quanto invece sono completi, piacevoli e chiari gli scritti di Fernanda Pivano sugli stessi argomenti.

Comments

Grazie Sara!! Mi tentava: per l'argomento, il costo e Hopper in copertina, ma ora che scrivi così giro alla larga! ;)
Grazie Sara!! Mi tentava: per l'argomento, il costo e Hopper in copertina, ma ora che scrivi così giro alla larga! ;)
Guarda avevo letto in qualche recensione che la prima del manuale era più dettagliata, quindi forse un tentativo lo potresti fare se ti interessano le origini della letteratura americana. Io posso solo dire che però la parte sulla seconda metà del Novecento è veramente vaga. Io lo volevo consultare per quanto riguarda anni '60-'70 ed '80 e non mi è servito proprio a nulla. Poi boh...faccio sempre fatica a trovare manuali che mi sembrino completi, perché spesso volendo inserire tutto tutto gli autori finiscono per trattare gli argomenti in modo superficiale.
Guarda avevo letto in qualche recensione che la prima del manuale era più dettagliata, quindi forse un tentativo lo potresti fare se ti interessano le origini della letteratura americana. Io posso solo dire che però la parte sulla seconda metà del Novecento è veramente vaga. Io lo volevo consultare per quanto riguarda anni '60-'70 ed '80 e non mi è servito proprio a nulla. Poi boh...faccio sempre fatica a trovare manuali che mi sembrino completi, perché spesso volendo inserire tutto tutto gli autori finiscono per trattare gli argomenti in modo superficiale.
mmm.. sì, forse capisco cosa intendi.. il tuo è un approccio da studiosa della materia. Forse per me che voglio solo "passeggiare" (ma trarre anche informazioni, anche se per puro piacere) può anche andar bene ;)
mmm.. sì, forse capisco cosa intendi.. il tuo è un approccio da studiosa della materia. Forse per me che voglio solo "passeggiare" (ma trarre anche informazioni, anche se per puro piacere) può anche andar bene ;)