Terra nostra! La conquista della Libia e i movimenti islamisti tra misticismo e lotta armata
Terra nostra! La conquista della Libia e i movimenti islamisti tra misticismo e lotta armata

Terra nostra! La conquista della Libia e i movimenti islamisti tra misticismo e lotta armata

Curated by Gianni Eugenio Viola, Thierry Zarcone, Illustrated or Penciled by Marco Audone
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Il colonialismo italiano ha mostrato in Libia un volto ambiguo, spesso palesemente ignaro di alcune realtà culturali - e religiose - che dovevano influire sulla resistenza araba. Una di queste era certamente il tessuto di confraternite che univano saldamente interessi economici, assistenziali e religiosi, fino a farne un imprescindibile carattere identitario: e tra tutte quella dei Senussi fu la confraternita che più efficacemente ispirò la lotta contro l’invasore europeo, in Libia come era accaduto e accadeva in altre parti del Mahgreb. Lo Stato Maggiore italiano, appena si rese conto dell’errore commesso nella illusione di uno spontaneo sollevamento arabo contro i turchi in favore dei nuovi occupanti, incaricò un ufficiale noto per cultura e finezza di analisi di redigere un dettagliato studio su questa sconosciuta realtà. Ne nacque il rapporto - ultimato a nemmeno un anno dal primo sbarco - totalmente dimenticato e qui ripresentato integralmente.
Loading...