Togliatti e il partito di massa by Donald Sassoon
Togliatti e il partito di massa by Donald Sassoon

Togliatti e il partito di massa

Il PCI dal 1944 al 1964
by Donald Sassoon

Translated by Franco Salvatorelli, Nicola Zippel, Preface by E. J. Hobsbawm
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Una nuova edizione del classico della storiografia sul Partito comunista italiano di Donald Sassoon, arricchita da un'introduzione inedita dell'autore e dalla prefazione di Eric J. Hobsbawm all'edizione inglese. Coprendo un arco di tempo che va dagli ultimi anni del secondo conflitto mondiale fino alla morte di Palmiro Togliatti, il libro è uno studio meticoloso e articolato della complessa figura del leader comunista, di cui viene messa in risalto l'unicità all'interno del panorama politico occidentale del dopoguerra. Sassoon mostra con grande chiarezza espositiva come l'azione politica di Togliatti si sia sviluppata in uno dei periodi più difficili della recente storia italiana e internazionale, ovvero durante la nascita e il consolidamento del precario equilibrio della guerra fredda e la concomitante rifondazione delle democrazie postbelliche. Proprio in questi anni prende forma la peculiare esperienza politica di Palmiro Togliatti e del suo partito comunista: il più grande sconfitto e, insieme, uno dei protagonisti decisivi della rinascita dell'Italia democratica e liberale.
Donald Sassoon ricostruisce la storia del Pci seguendo quell’elemento centrale e unificante che è la “linea politica”; questa non si può desumere da nessun documento specifico, bensì va ricavata dalle informazioni contenute nelle dichiarazioni dei dirigenti nazionali, negli articoli pubblicati sui giornali, nelle risoluzioni votate dai congressi, nei discorsi di esponenti intellettuali, ovvero, in tutte le forme in cui una linea politica viene propagandata tra le masse. Pubblicato nel 1980, il libro è la storia di un disegno strategico che parte con la nascita dei partiti di massa, sotto l’influenza del pensiero e del peso politico di Togliatti, e che trova il suo momento di rottura nel 1956 con il XX Congresso del Pcus e la destalinizzazione. Ordinate cronologicamente nella prima parte (1944-1956) e per temi nella seconda (1956- 1964), queste pagine mettono a nudo la trama di una grande forza politica e del suo sviluppo di massa.
Loading...