Tutto sarà perfetto
by Lorenzo Marone
(*)(*)(*)(*)( )(257)
La vita di Andrea Scotto è tutto fuorché perfetta, specie quando c’è di mezzo la famiglia. Fotografo quarantenne, single e ostinatamente immaturo, Andrea ha sempre preferito tenersi alla larga dai parenti: dal padre Libero, comandante di navi a riposo, procidano, trasferitosi a Napoli con i figli dopo la morte della moglie, e dalla sorella Marina, sposata, con due bambine e un evidente problema di ansia da controllo. Quando però Marina è costretta a partire e a lasciare il padre gravemente malato, tocca ad Andrea prendere il timone. È l’inizio di un fine settimana rocambolesco, in cui il divieto di mangiare dolci e fritti imposto da Marina è solo uno dei molti che vengono infranti. Tallonato da Cane pazzo Tannen, un bassotto terribile che ringhia anche quando dorme, costretto a stare dietro a un padre che si rifiuta di farsi trattare da infermo e che continua a sorprenderlo con richieste imprevedibili, Andrea sbarca a Procida e ritorna dopo anni tra le persone e i luoghi dell’infanzia, sulla spiaggia nera che ha fatto da sfondo alle sue prime gioie e delusioni d’amore e tra le case colorate della Corricella scrostate dalla salsedine. E proprio in mezzo a quei contrasti, in quell’imperfetta perfezione che riporta a galla ferite non rimarginate ma anche ricordi di infinita dolcezza, cullato dalla brezza che profuma di limoni, capperi e ginestre e dal brontolio familiare della vecchia Dyane della madre, Andrea trova finalmente il suo equilibrio.

All Quotations

6 + 12 in other languages
Silvia 🌸🎨Silvia 🌸🎨 added a quotation
“La vita é fatta di attimi di perfezione nei quali arriva la giusta luce e tutto ci appare come deve essere, e forse il segreto non è cercare di prolungare questi attimi, di fermarli a ogni costo, che nulla può essere fermato, ma accontentarsi di godere del bello, di scorgerlo. Forse si tratta solo di trovare il coraggio di non trattenere ciò che che amiamo, cui amiamo, di lasciar sparire la terra all'orizzonte, confidando che tanto al prossimo battere di ciglia ci sarà un nuovo piccolo brillio a rendere, seppure per un istante, tutto perfetto.”
Silvia 🌸🎨Silvia 🌸🎨 added a quotation
“La vita é fatta di attimi di perfezione nei quali arriva la giusta luce e tutto ci appare come deve essere, e forse il segreto non è cercare di prolungare questi attimi, di fermarli a ogni costo, che nulla può essere fermato, ma accontentarsi di godere del bello, di scorgerlo. Forse si tratta solo di trovare il coraggio di non trattenere ciò che che amiamo, cui amiamo, di lasciar sparire la terra all'orizzonte, confidando che tanto al prossimo battere di ciglia ci sarà un nuovo piccolo brillio a rendere, seppure per un istante, tutto perfetto.”
tartavaletartavale added a quotation
quando ti vengono a dire per la prima volta che sei cattivo, allora puoi star certo di star facendo la cosa giusta, che che ti stai prendendo finalmente cura di te. ...esistono diversi modi di tradire la persona che ami... ...i ricordi, che sono tosti da rimuovere perché si annidano nei gesti quotidiani. La curiosità, come e più dell'amore, spesso basta a salvare una vita. è una forza strana l'amore spezzato, si infila sotto pelle e a volte non se ne va più, si incista e diventa parte di te, e tu lo porti in giro, a vivere, a fare altre cose, a perdere tempo, persino a divertirti, senza sapere che lui è lì, e non scomparirà senza il tuo intervento. sì, abbiamo le nostre radici, è vero, e sì, sono una parte di importante di noi perché, come dice il comandante, spesso ci riportano a casa, il luogo dell'accoglienza e degli affetti. il problema è che per alcuni le radici diventano catene, qualcosa alla quale si resta aggrappati con tutta la forza per paura, come l'erbaccia che mamma mi diceva sempre di sradicare dal vaso in giardino, che non si strappava nemmeno a tirarla con due mani e alla fine venne via con tutta la terra appresso. ...per non vivere in eterno nella paura bisogna saper strappare i cespi prima che tutto venga via insieme con te. altrimenti, quando poi un giorno torni, il vaso lo trovi vuoto. la bellezza dura quanto un tramonto, e la mattina dopo ti ritrovi di nuovo con la normalità fuori dalla porta e un ricordo dolce che ti fa apparire quella normalità ancora più difficile da mandare giù. Come si dice, a volte le fermate arrivano proprio per costringerti a riflettere, perché quando sei in cammino spesso è difficile accorgersi di star procedendo a testa bassa su una strada che non è la tua. le case la sentono la nostra infelicità, la assorbono, spesso se ne fanno carico e ne restano divorate, e poco alla volta ammuffiscono e si riempiono di macchie alle pareti, come un formaggio lasciato troppo a lungo nel frigo. ti aiuterebbe innamorarti ogni tanto, invece... il segreto è tutto lì, innamorarsi, sempre di continuo. l'adolescenza sembra il periodo più lungo della vita semplicemente perché è quello dove ci innamoriamo di più. e l'innamoramento dilata il tempo. dovremmo riuscire a mantenere la stessa costanza per tutta la vita, innamorarci ogni anno per esempio: ci sembrerebbe di vivere in eterno. ho impiegato una vita, ma alla fine ho estirpato con le radici, alla fine ho capito che io di responsabilità proprio non ne avevo, non ne ho, e se qualcuno ne ha (e neanche ne sono troppo convinto), questi sono i miei genitori, ognuno per i suoi motivi. io, di tutta la merda che ho mangiato, non ho colpa. nessuno ha mai colpa per l'infanzia che si è ritrovato. siamo tutti senza peccato. cominciamo a capire questo, dirci questo, e avremo buone possibilità di salvarci. Ho capito che non riuscivo a dormire perché sono infelice. impara a far scivolare le cose, a perderle senza pensarci troppo, a lasciare sparire la terra all'orizzonte.
tartavaletartavale added a quotation
quando ti vengono a dire per la prima volta che sei cattivo, allora puoi star certo di star facendo la cosa giusta, che che ti stai prendendo finalmente cura di te. ...esistono diversi modi di tradire la persona che ami... ...i ricordi, che sono tosti da rimuovere perché si annidano nei gesti quotidiani. La curiosità, come e più dell'amore, spesso basta a salvare una vita. è una forza strana l'amore spezzato, si infila sotto pelle e a volte non se ne va più, si incista e diventa parte di te, e tu lo porti in giro, a vivere, a fare altre cose, a perdere tempo, persino a divertirti, senza sapere che lui è lì, e non scomparirà senza il tuo intervento. sì, abbiamo le nostre radici, è vero, e sì, sono una parte di importante di noi perché, come dice il comandante, spesso ci riportano a casa, il luogo dell'accoglienza e degli affetti. il problema è che per alcuni le radici diventano catene, qualcosa alla quale si resta aggrappati con tutta la forza per paura, come l'erbaccia che mamma mi diceva sempre di sradicare dal vaso in giardino, che non si strappava nemmeno a tirarla con due mani e alla fine venne via con tutta la terra appresso. ...per non vivere in eterno nella paura bisogna saper strappare i cespi prima che tutto venga via insieme con te. altrimenti, quando poi un giorno torni, il vaso lo trovi vuoto. la bellezza dura quanto un tramonto, e la mattina dopo ti ritrovi di nuovo con la normalità fuori dalla porta e un ricordo dolce che ti fa apparire quella normalità ancora più difficile da mandare giù. Come si dice, a volte le fermate arrivano proprio per costringerti a riflettere, perché quando sei in cammino spesso è difficile accorgersi di star procedendo a testa bassa su una strada che non è la tua. le case la sentono la nostra infelicità, la assorbono, spesso se ne fanno carico e ne restano divorate, e poco alla volta ammuffiscono e si riempiono di macchie alle pareti, come un formaggio lasciato troppo a lungo nel frigo. ti aiuterebbe innamorarti ogni tanto, invece... il segreto è tutto lì, innamorarsi, sempre di continuo. l'adolescenza sembra il periodo più lungo della vita semplicemente perché è quello dove ci innamoriamo di più. e l'innamoramento dilata il tempo. dovremmo riuscire a mantenere la stessa costanza per tutta la vita, innamorarci ogni anno per esempio: ci sembrerebbe di vivere in eterno. ho impiegato una vita, ma alla fine ho estirpato con le radici, alla fine ho capito che io di responsabilità proprio non ne avevo, non ne ho, e se qualcuno ne ha (e neanche ne sono troppo convinto), questi sono i miei genitori, ognuno per i suoi motivi. io, di tutta la merda che ho mangiato, non ho colpa. nessuno ha mai colpa per l'infanzia che si è ritrovato. siamo tutti senza peccato. cominciamo a capire questo, dirci questo, e avremo buone possibilità di salvarci. Ho capito che non riuscivo a dormire perché sono infelice. impara a far scivolare le cose, a perderle senza pensarci troppo, a lasciare sparire la terra all'orizzonte.
EleEle added a quotation
Nessuno ha mai colpa per l’infanzia che si è ritrovato.
EleEle added a quotation
Nessuno ha mai colpa per l’infanzia che si è ritrovato.
Cristian PaparattoCristian Paparatto added a quotation
La vita è fatta di attimi di perfezione nei quali ci arriva la giusta luce e tutto ci appare come deve essere, e forse il segreto non è cercare di prolungare questi attimi, ma accontentarsi di godere del bello, di scorgerlo.
Cristian PaparattoCristian Paparatto added a quotation
La vita è fatta di attimi di perfezione nei quali ci arriva la giusta luce e tutto ci appare come deve essere, e forse il segreto non è cercare di prolungare questi attimi, ma accontentarsi di godere del bello, di scorgerlo.
ZeudiZeudi added a quotation
Niente di che... scritto bene è un po’ noioso. Marine insiste sui quarantenni che non hanno voglia di impegnarsi in niente .
ZeudiZeudi added a quotation
Niente di che... scritto bene è un po’ noioso. Marine insiste sui quarantenni che non hanno voglia di impegnarsi in niente .
Ester BiEster Bi added a quotation
"Ti aiuterebbe innamorarti ogni tanto invece...Il segreto è tutto lì, innamorarsi, sempre e di continuo. L'adolescenza sembra il periodo più lungo della vita semplicemente perchè è quello dove ci innamoriamo di più. E l'innamoramento dilata il tempo. Dovremmo riuscire a mantenere la stessa costanza per tutta la vita, innamorandoci ogni anno per esempio: ci sembrerebbe di vivere in eterno."
Ester BiEster Bi added a quotation
"Ti aiuterebbe innamorarti ogni tanto invece...Il segreto è tutto lì, innamorarsi, sempre e di continuo. L'adolescenza sembra il periodo più lungo della vita semplicemente perchè è quello dove ci innamoriamo di più. E l'innamoramento dilata il tempo. Dovremmo riuscire a mantenere la stessa costanza per tutta la vita, innamorandoci ogni anno per esempio: ci sembrerebbe di vivere in eterno."