Un soffio di gelo
by Laurell K. Hamilton
(*)(*)(*)(*)(*)(324)
È da molto tempo che Meredith Gentry, principessa della corte Unseelie, non torna a Los Angeles. Ora però è costretta a recarsi in città, dove lavorava come detective privata, per difendere le sue guardie del corpo - Rhys, Galen e Abeloec -, che sono state accusate di stupro da Lady Caitrin, una nobildonna della corte Seelie. Se i tre fossero giudicati colpevoli, Faerie ne chiederebbe l'estradizione e li condannerebbe alla tortura eterna. Convinta dell'innocenza dei suoi uomini, Merry sospetta che in realtà il processo sia una trappola ordita da suo zio Taranis, sovrano della Luce e delle Illusioni, per arrivare a lei. Infatti, da quando è venuto a sapere degli straordinari poteri che Merry ha risvegliato nella corte Unseelie, Taranis ha un unico obiettivo: rapire la nipote per poi costringerla a sposarlo. Tuttavia, oltre che su alcuni fedelissimi guerrieri, la principessa può contare anche su un potente alleato: sir Hugh, il capo di un gruppo di nobili Seelie che, disgustato dai folli piani di Taranis, sta tramando per far incoronare Merry unica regina dell'intero mondo di Faerie...

Anonymous's Review

Account deletedAnonymous wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
bello
Bello anche questo! Ma che dire stavolta sono rimasta sconvolta e in un certo senso anche arrabbiata per la trama, sconvolta perchè succedono tantissime cose tra magia, lotte intrighi, rapimenti, sentimenti, sesso, abbandoni e tanto altro. Questo libro come in tutti gli altri va a finire bene ma purtroppo c'è un abbandono da parte del mio protagonista preferito, che spero ritorni molto presto nella storia, se no ci rimmarrei molto male. La trama è sempre eccellente piena di intrighi e romanticismo, la Hamilton non si smentisce mai, la descrizione dei personaggi è sempre sorprendente ma più che la descrizione fisica quella psicologica e caratteriale si definisce sempre più. Descrive le emozioni in maniera incredibile da farle provare al lettore, io stesso più di una volta stavo per mettermi a piangere avevo l'angoscia, la felicita nel cuore e come non bastasse le risate che mi sono fatta per le diverse battute che si trovano nel romanzo, come sempre non vedo l'ora di leggere il prossimo numero.
Account deletedAnonymous wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
bello
Bello anche questo! Ma che dire stavolta sono rimasta sconvolta e in un certo senso anche arrabbiata per la trama, sconvolta perchè succedono tantissime cose tra magia, lotte intrighi, rapimenti, sentimenti, sesso, abbandoni e tanto altro. Questo libro come in tutti gli altri va a finire bene ma purtroppo c'è un abbandono da parte del mio protagonista preferito, che spero ritorni molto presto nella storia, se no ci rimmarrei molto male. La trama è sempre eccellente piena di intrighi e romanticismo, la Hamilton non si smentisce mai, la descrizione dei personaggi è sempre sorprendente ma più che la descrizione fisica quella psicologica e caratteriale si definisce sempre più. Descrive le emozioni in maniera incredibile da farle provare al lettore, io stesso più di una volta stavo per mettermi a piangere avevo l'angoscia, la felicita nel cuore e come non bastasse le risate che mi sono fatta per le diverse battute che si trovano nel romanzo, come sempre non vedo l'ora di leggere il prossimo numero.