Uomini macchine e guai
by Ron Goulart
(*)(*)(*)(*)( )(39)
Ron Goulart, uno dei più spiritosi e pungenti scrittori americani dell'ultima leva, ha una satirica predisposizione per le macchine, congegni, robot e loro derivati e affini. I suoi racconti parlano di un'America non lontana, dove gli uomini sono più o meno quelli di oggi, con abitudini, passioni, difetti e comportamenti nei quali possiamo agevolmente riconoscere i nostri. Ma il fatto è che devono fare i conti con le macchine che oggi (ancora) non esistono, soprattutto con un antico e sempre affascinante personaggio fantascientifico: l'androide, l'uomo semiartificiale, l'ibrido parlante e ragionante che crea problemi più di quanti non ne risolva. Sono problemi d'ordine amoroso, finanziario, coniugale, poliziesco, in mezzo ai quali le povere creature di carne e ossa si muovono smarrite e allarmate, coscienti di non dominare più la situazione, di aver perso il controllo della società, del mondo, della stessa vita. Che è esattamente ciò che ciascuno di noi prova sempre più spesso, anche senza androidi. A meno che questi invasori sintetici, queste belle imitazioni di uomini e donne, non siano già, chissà da quanto tempo, in mezzo a noi. INDICE IL DAMO Gigolo LA CIMICE NELLA PELLE Down and Out L'INNOCENZA DI PADRE BANGS The Innocence of Father Bangs FERROVECCHIO Nutzenbolts PROGRAMMATORE SCAMBI SESSUALI Swap MEGLIO UN ASINO VIVO Two Days Running and Then Skip a Day IL GRANDE WHISTLER Whistler DARE E AVERE Badinage FESTIVAL FOLK Stockyard Blues FINALMENTE LIBERO Free at Last DING-DONG Dingbat LE BELLE STELLINE Senior Citizen (1975) CLIFFORD D. SIMAK

All Reviews

4
TersillaTersilla wrote a review
(*)(*)( )( )( )
Non mi ha entusiasmato, ma devo dire che il fanta-futurismo mi piace solo con i veri maestri tipo Asimov o Orwell. Qui di buono c'è che i racconti sono brevi, anzi quelle poche volte che c'è uno spunto interessante lo sono anche troppo!
Account deletedAnonymous wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
3 Stelline e mezzo. Serie di racconti dove compaiono androidi, robot e macchine "pensanti" per aiutare l'uomo. Alcune trovate sono interessanti, altre divertenti e altre piuttosto scontate. Un Goulart sotto la media insomma
FabioFabio wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
raccolta di racconti in cui la fantascienza è un pretesto per alcune critiche sociali sempre caratterizzate da una diffusa ironia molto spesso a sfondo sessuale: il 1998 è visto come un futuro lontano in cui androidi sessuali allietano le giornate di mogli lasciate sole dai mariti in giro per il mondo per lavoro (evviva il teletrasporto!). tuttavia la scrittura risente del passare del tempo...
VM71VM71 wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Rapporti uomo-macchina
Uomini che si fingono androidi, robot che si comportano come umani, donne che tradiscono con le macchine. Undici racconti - tra il comico e il paradossale - sulle disavventure generate dal rapporto tra uomo e macchina in un futuro vicino (nel 1975, nel nostro 2010 è già passato). Libro divertente ma un poco ripetitivo, con alcuni finali prevedibili.