Grazia Pugliese
46

Reviews

6

Quotations

0

Notes

Grazia Pugliese

Come Ulisse cerco ancora la mia Itaca. Teacher, blogger, web writer freelance

Mar 17, 1986

Italy

In a relationship

Anobian since Mar 19, 2014

13Following37Followers

Grazia Pugliese's Activity

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
Macerie prime. Sei mesi dopo
by Zerocalcare
(*)(*)(*)(*)(*)(1,035)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
Macerie prime
by Zerocalcare
(*)(*)(*)(*)(*)(1,398)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Leggetelo, leggetelo, leggetelo!
Quando ho sbirciato la trama di questo quarto libro di Lorenzo Marone non sapevo se acquistarlo o meno. Ero un po' spaventata dall'idea che potesse essere una storia troppo 'impegnativa', troppo incentrata sul tema della camorra, con atmosfere gravi e cupe. E invece mi sbagliavo di grosso. Sebbene l'adolescenza del protagonista, Mimì, sia drammaticamente segnata dalla tragica uccisione, proprio sotto ai suoi occhi, di Giancarlo Siani - giornalista del Mattino crivellato di colpi nella sua auto -, "Un ragazzo normale" non è un resoconto giornalistico, non è la storia degli ultimi mesi di vita di Giancarlo, ma è la storia di Mimì, e di un anno della sua vita, il 1985, vissuto anche insieme a Giancarlo. Domenico, detto Mimì, ha solo 12 anni. Vive al Vomero insieme alla sua famiglia, in un piccolo appartamento di due stanze a piano terra, all'interno di una palazzina nella quale il padre lavora come portiere. Tra l'inverno e l'estate del 1985 Mimì si confronta con il mondo, con il suo migliore amico Sasà, il suo primo amore Viola e Giancarlo, che vive nel suo stesso palazzo, e che Mimì vede come un supereroe perché "combatte i cattivi", scrive contro la camorra e ha il coraggio di raccontare la verità sui giornali. Mimì è un ragazzo speciale, oggi lo potremmo chiamare "nerd". Legge in continuazione, guarda documentari, fa esperimenti, colleziona annunci funebri ed è fissato con i supereroi. "Il mondo ha bisogno di eroi!" ripete in continuazione. Anche lui vorrebbe esserlo, vorrebbe fare qualcosa di importante per il mondo, e in questa sua ispirazione sceglie come modello Giancarlo Siani. Tra il racconto degli episodi più significativi di quel meraviglioso e drammatico 1985, tra i siparietti familiari (alcuni davvero esilaranti, come le punzecchiature tra il nonno e la nonna!), ecco emergere le riflessioni sui rapporti umani, sulla vita, sulla scrittura. Stupendi i dialoghi tra Mimì e Giancarlo, o quelli tra lui e suo padre, come nel capitolo "La pesca è come la vita". Ho riso e pianto leggendo queste pagine. Attimi di grande spensieratezza di alternano a momenti di intensa profondità. Lorenzo Marone, con la sua scrittura così naturale e viva, ha saputo farmi sentire membro della famiglia Russo, partecipare ai tormenti del dolce Mimì, parteggiare per lui e piangere al suo fianco più di una volta. Questo è un libro che va letto. Perché dice tanto sulla vita. Sull'essere degli eroi oggi, sull'importanza di perseguire degli ideali, sul ruolo della cultura e sulla centralità dei rapporti umani perché, come dice Mimì ormai adulto: - Alla fine di quella terribile e magnifica estate capii che gli unici superpoteri a disposizione di noi poveri umani sono i rapporti che riusciamo a costruirci, gli amori, le amicizie, gli affetti. Sono la qualità di queste relazioni a fare la differenza fra chi è super e chi, forse, lo è un po' meno -.
Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
Un ragazzo normale
by Lorenzo Marone
(*)(*)(*)(*)(*)(419)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
La marchesa di O
by Heinrich von Kleist
(*)(*)(*)(*)( )(252)

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
Cheri
by Colette
(*)(*)(*)(*)( )(1,026)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
Guida tascabile per maniaci dei libri
(*)(*)(*)(*)( )(71)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
Prospettive antropologiche
by Arnold Gehlen
(*)(*)(*)(*)( )(14)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
Quanto può essere difficile trovare "la giusta mezura" con la persona che amiamo?
Quanto può essere difficile trovare "la giusta mezura" con la persona che amiamo? L'amore non è sempre una favola, non è fatto solo di innamoramento. L'amore nasce dall'unione di due unicità, due personalità con limiti, debolezze, fragilità, paure. L'amore è un continuo evolversi e rinnovarsi, un adattarsi, insieme, alle circostanze della vita; una vita che oggi, soprattutto per noi coppie di trentenni, rappresenta una grande incognita. Alla continua ricerca della realizzazione personale e professionale, spesso riversiamo le nostre frustrazioni su chi ci sta accanto, non riusciamo a mantenere un equilibrio, a trovare una "giusta mezura" tra il sogno di un amore idilliaco, da favola, e quello intrappolato nelle difficoltà quotidiane. Eppure, nonostante gli errori, è possibile riuscire a ricucire gli strappi, a fare chiarezza, a trovare il giusto equilibrio tra sogni e realtà. Ce lo dimostrano Mia e Manuel, i due protagonisti di questa bellissima graphic novel che consiglio a tutti i miei coetanei. Vi rispecchierete, come ho fatto io, nelle insicurezze di Mia, nella sua paura di fallire rincorsa dal tempo che fugge, vi rivedrete nella voglia di sognare di Manuel, nella sua determinazione a non abbandonare i suoi progetti. Leggetela! E poi, le illustrazioni sono bellissime.
Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
La giusta mezura
by Flavia Biondi
(*)(*)(*)(*)(*)(89)

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Non mi ha coinvolta come mi aspettavo
"Eppure credo che un giorno le cose cambieranno. Come? Non lo so. Quando? Non ne ho idea. Perché? Perché ci sarà sempre qualcuno pronto a lottare. E forse ora tocca a me". A lottare è Starr, una ragazzina di 16 anni che, una sera, assiste all'uccisione del suo migliore amico Khalil da parte di un poliziotto. Cosa ha spinto l'agente a premere il grilletto? Forse il colore della pelle dei due ragazzi? E' da questo tragico episodio che inizia il lungo racconto di Starr. E' lei la voce narrante che, con semplicità e linearità, mette davanti ai nostri occhi la sua vita a metà tra il quartiere in cui vive -devastato dalla lotta tra gang - e la scuola che frequenta, due mondi che sembrano inconciliabili. Poi, l'omicidio di Khalil, e la necessità di prendere una posizione. Cosa fare? Raccontare la verità, difendendo la memoria del suo amico, o nascondersi? Non sarà un percorso facile, ma Starr, unica testimone dell'accaduto, deciderà di combattere in prima linea per ottenere giustizia. Volevo leggere questo libro da molto tempo, ne avevo sentito parlare benissimo e, in effetti, i temi trattati sono importanti. Tuttavia, sebbene la scrittura sia semplicissima (ben si accorda con la voce narrante di una sedicenne) la mia lettura è andata avanti a rilento. Insomma, non mi ha coinvolta come mi aspettavo, viste le premesse. L'ho trovato troppo lungo e un po' noioso, soprattutto in alcuni episodi e dialoghi - un po' banali e stereotipati - legati alla quotidianità dei protagonisti adolescenti. Ma questo è puramente gusto personale. Ciò che mi ha annoiata credo posa invece entusiasmare lettori un po' più giovani, in grado di immedesimarsi maggiormente in Starr e nei suoi compagni d'avventura. Infatti, sebbene il tema della discriminazione razziale e dell'ingiustizia sociale siano predominanti, si parla anche tanto di amicizia e di amore.
Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
La collina dei conigli
by Richard Adams
(*)(*)(*)(*)(*)(4,015)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
The Hate U Give
by Angie Thomas
(*)(*)(*)(*)( )(286)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
La persona e il bene comune
by Jacques Maritain
(*)(*)(*)(*)( )(4)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Questo libro è un gioiellino. Ve lo consiglio con tutto il cuore
"Quando mi guardavo allo specchio consideravo quello di fronte a me un estraneo, un usuraio dei sentimenti, sempre più avaro nel concederli, sempre più arraffone nel pretendere quelli degli altri. La mia vita stava andando alla deriva, ne ero consapevole; ma non trovavo, o non volevo trovare, un relitto a cui aggrapparmi in questo triste navigare". Lui è Leonardo Guerrieri, un cinquantenne devastato dalla morte prematura della sua amatissima moglie Chiara. Leonardo ha una figlia, Nina, la copia esatta di sua madre e un ragazzino in affido, Martino, affetto dalla Sindrome di Asperger, una forma di autismo ad alto funzionamento. La storia prende il via quando Leonardo decide di trasferirsi da Milano in un piccolo paesino delle Alpi piemontesi. Un trasferimento così radicale potrebbe essere pericoloso per un ragazzo come Martino, per il quale le abitudini sono indispensabili. Sua sorella Nina è appena partita per gli Stati Uniti; ora anche un trasferimento. Come reagirà il ragazzo? Faggiani ci racconta, attraverso il punto di vista di Leonardo, la nuova vita dei due protagonisti, la loro quotidianità, gli incontri, i cambiamenti. A fare da sfondo, una natura incontaminata, una vita rustica fatta di piccole cose. Cosa ho amato: 1. La scrittura semplice e lineare. Le parole scorrevano come seta tra le dita. 2. L'alternanza tra momenti intensi ed emozionanti ad altri leggeri e divertenti. 3. La delicatezza. Ho amato il modo in cui Faggiani ha saputo affrontare i temi portanti del romanzo: - Il lutto. Mi sono emozionata ogni volta che Leonardo ricordava i momenti trascorsi con sua moglie Chiara; un amore quasi ultraterreno, presente nella memoria ma anche nella natura. - L'autismo. Faggiani è entrato in contatto con varie famiglie con figli autistici e si vede. Il protagonista, Leonardo, racconta del momento della diagnosi, la preoccupazione, l'abituarsi a una nuova vita, l'attenzione ai dettagli e lo stupore di fronte alle potenzialità del suo ragazzo con sindrome di Asperger. - La paternità. Puoi sentirti padre anche con un figlio che non è sangue del tuo sangue? Mi sono commossa più volte vedendo crescere ed evolvere i sentimenti e il rapporto tra Leonardo e Martino. Un rapporto inteso, tenero, inaspettatamente viscerale. - Il rapporto tra l'uomo e la natura. Le Alpi piemontesi non sono un puro contorno della storia, ma sono co-protagoniste. Anzi, le definirei delle "aiutanti": la natura sa quando agire sull'animo umano, sa come infondere serenità, quella necessaria a cacciar via l'angoscia e a mostrare nuovi orizzonti.
Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
La manutenzione dei sensi
by Franco Faggiani
(*)(*)(*)(*)( )(201)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
Intelligenza emotiva
by Daniel Goleman
(*)(*)(*)(*)( )(1,854)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Grazia Pugliese
Grazia Pugliese added to library
Il segno dei quattro
by Arthur Conan Doyle
(*)(*)(*)(*)( )(2,726)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews