HelloB
10

Reviews

0

Quotations

0

Notes

HelloB

Milkshake addict. Urban Explorer. Just a boring person.

Sep 3, 1990

United States

Anobian since Sep 16, 2016

5Following12Followers

HelloB's Activity

HelloB
HelloB added to library
Macerie prime. Sei mesi dopo
by Zerocalcare
(*)(*)(*)(*)(*)(1,036)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
Macerie prime
by Zerocalcare
(*)(*)(*)(*)(*)(1,400)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
Trainspotting
by Irvine Welsh
(*)(*)(*)(*)(*)(5,377)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
La spartizione
by Piero Chiara
(*)(*)(*)(*)( )(440)

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
Spiriti
by Stefano Benni
(*)(*)(*)(*)( )(2,698)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
Amabili resti
by Alice Sebold
(*)(*)(*)(*)( )(9,717)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
Lo straniero
by Albert Camus
(*)(*)(*)(*)(*)(11,326)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
Dracula
by Bram Stoker
(*)(*)(*)(*)(*)(14,099)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
Ulisse
by James Joyce
(*)(*)(*)(*)(*)(2,826)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
L'horror é appena cominciato.
Il mio libro preferito é Casa di Foglie di Mark Z. Danielewski. L'ho letto per la prima volta diversi anni fa (ho avuto la fortuna di trovarlo in biblioteca) e solo nel 2014 ho trovato per volere del cielo il giorno del mio compleanno in un negozio di antiquariato qui in Germania una copia in tedesco di questo libro magnifico. Per chi non conoscesse la storia, eccovela qui: Johnny Truant, un ragazzo che guadagna da vivere lavorando in uno tatoo-studio, si trasferisce in un nuovo appartamento. Il precedente inquilino, un uomo vecchio e cieco di nome Zampanó, é morto da poco in maniera alquanto inspiegabile, visitato a casa da qualcosa di inquietante. Nell'appartamento Johnny trova un manoscritto del vecchio costituito da innumerevoli pezzetti di carta, molti dei quali strappati. Nel manoscritto Zampanó descrive il film "The Navidson Record". Johnny cerca di ricomporre il manoscritto, ma esso ha una influenza distruttiva e disturbante su di lui. Infatti il ragazzo cade vittima di paranoie, senso di disorientamento e confusione. Il manoscritto tratta principalmente della famiglia Navidson: - Will: padre e fotoreporter premiato con premio pulitzer; - Karen: madre ed ex-modella; - Chad e Daisy: i bambini; - Tom: fratello di Will. La famiglia Navidson si è da poco trasferita nella loro nuova casa. Ritornando da un viaggio, Will scopre che qualcosa è cambiato: dove prima c'era un semplice muro bianco, ora sta una porta che apre su uno spazio ristretto che da a sua volta su un'altra porta. Quest'ultima porta alla camera dei bambini. Facendo delle perlustrazioni e guardando le cartine della casa Will scopre che per qualche motivo assurdo la casa é piú ampia dentro che fuori. Inizialmente la differenza si limita a pochi centrimetri, ma col passare del tempo l'interno della casa sembra espandersi, pur mantenendo le stesse proporzioni esterne. Un successivo cambiamento si manifesta: una nuova porta che dá su un corridoio gelido e privo di luce, che fisicamente dovrebbe sporgere poi all'esterno della casa, ma ciò non succede. Navidson riprende con la sua telecamera questo strano caso di assurditá. Battezza infine il paradossale spazio come "Il corridoio dei cinque minuti e mezzo". Voi cosa fareste? Entrereste? Se sí, allora questo é il libro che fa per voi. Un libro per tutti quelli che non hanno paura di passare notti insonni. E per quelli che tanto pensano di non sognare in ogni caso. L'horror é appena cominciato.
HelloB
HelloB added to library
Casa di foglie
by Mark Z. Danielewski
(*)(*)(*)(*)( )(759)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
Das Haus. House of Leaves
by Mark Z. Danielewski
(*)(*)(*)(*)( )(759)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
The Fifty Year Sword
by Mark Z. Danielewski
(*)(*)(*)(*)( )(7)

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

HelloB
HelloB added to library
The Familiar, Vol. 2
by Mark Z. Danielewski
( )( )( )( )( )(0)

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

HelloB
HelloB added to library
Bad Man
by Dathan Auerbach
( )( )( )( )( )(0)

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

HelloB
HelloB wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Zuppa di Lenticchie per tutti
É la prima volta che leggo qualcosa di Zerocalcare e delle sue opere so pochissimo. Il suo nome l'ho letto e visto qui sul forum, ma anche su Internazionale. Non so che temi tratti di solito, ma Kobane Calling é straordinario e se potessi, lo farei leggere nelle scuole. Zerocalcare in questo suo lavoro ci racconta del suo viaggio fino a Kobane fatto realmente di persone, non si tratta quindi di un'opera di fantasia, bensí di un reportage, di un resoconto di esperienze vissute in prima persona. Si tratta di un reportage sulla resistenza curda raccontata attraverso le testimonianze, non solo di Zerocalcare e i suoi compagni di viaggio, ma anche delle persone (uomini e donne) del posto e di nazionalitá/religione/etnia diverse. Leggendo Kobane Calling ho capito piú cose che leggendo giornali italiani e non. Ho capito chi sono i curdi, contro chi combattono e da quando, cosa hanno conquistato e perso, la loro idea di confederazione, il terrorismo (anche mediatico). Per questo vorrei che Kobane Calling diventasse una lettura fondamentale nelle scuole e vorrei che Zerocalcare scrivesse tantissime altre Graphic Novel su temi attualissimi e di cui capisco cosí poco perché i media non mi vogliono far capire. Tanto di cappello a Zerocalcare per aver fatto questo viaggio. Con queste sue pagine a volte ho riso tantissimo e altre ho pianto di commozione e dolore. Tra le cose piú tragicomiche é la colazione a base di zuppa di lenticchie che li accompagna inesorabilmente in ogni luogo visitato e il nostro Zerocalcare che ripensa con disperazione ai Fetta al Latte della Kinder. Io lo consiglio non solo a chi vuol capire di piú su ció che sta succendendo nel mondo, ma anche a colore che vogliono ampliare il loro pensiero sull'umanitá, perché in queste pagine troviamo persone reali che decidono di combattere per il futuro loro e di quelli che verranno e lo fanno nonostante i media e forze politiche giochino contro riscrivendo le loro storie. Zerocalcare ha avuto il coraggio di dargli voce e dopo una storia cosí mi riesce difficile accendere la tv e guardare semplicemente una nuova puntata di qualche serie, perché mi tornano in mente quelle persone che hanno perso tutto e combattono lo stesso ogni giorno per le loro idee e non hanno paura di essere se stessi e vivere la loro vita anche se significa essere esposti alla guerra e combatterci ogni giorno.
HelloB
HelloB added to library
Kobane Calling
by Zerocalcare
(*)(*)(*)(*)(*)(2,131)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

HelloB
HelloB added to library
Chie-Chan e io
by Banana Yoshimoto
(*)(*)(*)(*)( )(1,425)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews