iris
0

Reviews

111

Quotations

0

Notes

iris

Qui per le citazioni. In ordine quasi cronologico.

Italy

Anobian since Jul 20, 2008

3Following9Followers
No Books

Now Reading

iris's Activity

iris
iris added a quotation
l'inconscio pieno di aromi agresti
iris
iris added a quotation
Il Buon Dio la sapeva più lunga su Luciano che non Luciano medesimo. Sapeva che Luciano non voleva bene al papà né alla mamma e che faceva finta d'esser buono e che si toccava il pipì la sera, al etto. Per fortuna il Buon Dio non può ricordarsi di tutto perché ci son tanti bambini nel mondo. Quando Luciano si batteva la fronte dicendo "Picotin", il Buon Dio dimenticava subito quello che aveva visto. Luciano cercò anche di persuadere il Buon Dio ch'egli amava la sua mamma. Di tanto intanto ripeteva nella sua testa: "Quanto voglio bene alla mia mammina". Ma c'era sempre un angolino in lui che non era ben persuaso e il Buon Dio, naturalmente, vedeva quell'angolino. In quei casi lì era Lui che vinceva. Ma qualche volta ci si poteva assorbire completamente in ciò che si diceva. Si pronunciava molto in fretta "Oh, quanto bene voglio alla mamma!" articolando bene le parole e si rivedeva il viso della mamma e ci si sentiva inteneriti, si pensava vagamente che il Buon Dio ti guarda e poi, dopo, non ci si pensava nemmeno più, si era tutti gonfi di tenerezza e poi c'erano le parole che ti ronzavano nelle orecchie: mamma, mamma, MAMMA. Questo non durava che un istante, beninteso, era come quando Luciano cercava di mantenere una sedia in equilibrio su due piedi. Ma se, proprio in quel momento, si diceva "Pacota" il Buon Dio era sistemato: Egli non aveva visto che il Bene e ciò che aveva visto gli restava scolpito per sempre nella memoria. Ma Luciano si stancò di questo gioco perché bisognava fare uno sforzo troppo grande e poi, tirate le somme, non si sapeva mai bene se il Buon Dio aveva vinto o perduto. Luciano non si occupò più di Dio. Quando fece la prima comunione, il signor curato disse che era il bambino più buono e più devoto di tutta la parrocchia. Luciano capiva presto e aveva buona memoria ma la sua testa era piena di nebbie.
iris
iris added to library
La parola magica
by Paolo Borzacchiello
(*)(*)(*)(*)( )(44)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

iris
iris added to library
La strada che va in città
by Natalia Ginzburg
(*)(*)(*)( )( )(1)

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

iris
iris added to library
Nero
by Tiziano Sclavi
(*)(*)(*)( )( )(2)

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

iris
iris added to library
Casa d'altri
by Silvio D'Arzo
(*)(*)(*)(*)(*)(544)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

iris
iris added to library

Have it in their library

0

Are reading it right now

Reviews

iris
iris added to library
Il muro
by Jean-Paul Sartre
(*)(*)(*)(*)(*)(2,052)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews