Grimilde's Quotations

218
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Certo bisogna darsi da fare, prendere decisioni, muoversi, mostrare spirito di adattamento, inventarsi città, persone, storie e una vita propria, in modo da sentirsi parte in causa e camminare con una persona a fianco, tentando a ogni costo di trovare la giusta sintonia, comportandosi come se tutto andasse per il meglio. E bisogna fare in fretta, altrimenti, senza nemmeno accorgersene, ci si trasforma in un minerale.
Il male nero
by Nina Berberova
(*)(*)(*)(*)( )(104)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Certo bisogna darsi da fare, prendere decisioni, muoversi, mostrare spirito di adattamento, inventarsi città, persone, storie e una vita propria, in modo da sentirsi parte in causa e camminare con una persona a fianco, tentando a ogni costo di trovare la giusta sintonia, comportandosi come se tutto andasse More
Il male nero
by Nina Berberova
(*)(*)(*)(*)( )(104)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Non riesco a estirpare questo male nero, non riesco a resuscitare. Sono passati milioni di anni dal giorno della sua morte, mi sposto senza sapere dove vado, giro in tondo, vivo in luoghi che mi rimangono estranei.
Il male nero
by Nina Berberova
(*)(*)(*)(*)( )(104)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Non riesco a estirpare questo male nero, non riesco a resuscitare. Sono passati milioni di anni dal giorno della sua morte, mi sposto senza sapere dove vado, giro in tondo, vivo in luoghi che mi rimangono estranei.
Il male nero
by Nina Berberova
(*)(*)(*)(*)( )(104)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Sono un uomo debole, insignificante, preda dell’immobilismo, assolutamente privo di una dote che hanno tutti, cioè la capacità di morire e rinascere interiormente; non amo la vita né gli uomini, li temo, non diversamente dagli altri, o forse anche di più. Non sono libero, è molto che non mi riesce più di essere felice, e non sono sincero, tanto che non le ho detto nulla di me per tutto questo tempo e ora parlare mi risulta difficile.
Il male nero
by Nina Berberova
(*)(*)(*)(*)( )(104)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Sono un uomo debole, insignificante, preda dell’immobilismo, assolutamente privo di una dote che hanno tutti, cioè la capacità di morire e rinascere interiormente; non amo la vita né gli uomini, li temo, non diversamente dagli altri, o forse anche di più. Non sono libero, è molto che non mi riesce più More
Il male nero
by Nina Berberova
(*)(*)(*)(*)( )(104)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Anche se il vero pericolo era rappresentato dalla folla in sé, dalla prepptenza del suo stato d'animo: non avrebbe permesso di farsi sottrarre uno svago.
Espiazione
by Ian McEwan
(*)(*)(*)(*)(*)(7,693)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Anche se il vero pericolo era rappresentato dalla folla in sé, dalla prepptenza del suo stato d'animo: non avrebbe permesso di farsi sottrarre uno svago.
Espiazione
by Ian McEwan
(*)(*)(*)(*)(*)(7,693)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Mentre la folla intorno al cerchio aumentava, veniva meno ogni senso di responsabilità individuale. Prendeva puede al suo posto una spietatezza arrogante.
Espiazione
by Ian McEwan
(*)(*)(*)(*)(*)(7,693)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Mentre la folla intorno al cerchio aumentava, veniva meno ogni senso di responsabilità individuale. Prendeva puede al suo posto una spietatezza arrogante.
Espiazione
by Ian McEwan
(*)(*)(*)(*)(*)(7,693)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Mentre la spingeva per una spalla verso il cancello, l'urlo crescente ebbe inizio. L'incubo era diventato una scienza. Qualcuno, un semplice essere umano, si era preso la briga di inventare quell'ululato satanico. E con quale successo! Ne era uscito il rumore stesso del panico, un suono che montava fino a raggiungere l'estinzione a cui ciascuno individualmente si sentiva destinato. Era un suono che non si poteva non prendere in modo personale.
Espiazione
by Ian McEwan
(*)(*)(*)(*)(*)(7,693)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Mentre la spingeva per una spalla verso il cancello, l'urlo crescente ebbe inizio. L'incubo era diventato una scienza. Qualcuno, un semplice essere umano, si era preso la briga di inventare quell'ululato satanico. E con quale successo! Ne era uscito il rumore stesso del panico, un suono che montava fino More
Espiazione
by Ian McEwan
(*)(*)(*)(*)(*)(7,693)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
"le illusioni danno un tal colore al mondo, che non ti importa se le cose siano vere o false, fintanto che rendono qualcosa di quel magico splendore".
La morte della farfalla
by Pietro Citati
(*)(*)(*)(*)( )(249)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
"le illusioni danno un tal colore al mondo, che non ti importa se le cose siano vere o false, fintanto che rendono qualcosa di quel magico splendore".
La morte della farfalla
by Pietro Citati
(*)(*)(*)(*)( )(249)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
"I malati di mente sono semplici ospiti sulla terra: eterni stranieri, che portano con sé decaloghi spezzati che non sanno leggere".
La morte della farfalla
by Pietro Citati
(*)(*)(*)(*)( )(249)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
"I malati di mente sono semplici ospiti sulla terra: eterni stranieri, che portano con sé decaloghi spezzati che non sanno leggere".
La morte della farfalla
by Pietro Citati
(*)(*)(*)(*)( )(249)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
È l’insegnamento drammatico dell’anoressia: il rifiuto di soddisfare il bisogno è animato dall’esigenza di essere riconosciuti dall’Altro (familiare o sociale) come soggetti di desiderio e non come corpi da sfamare.
Ritratti del desiderio
by Massimo Recalcati
(*)(*)(*)(*)( )(140)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
È l’insegnamento drammatico dell’anoressia: il rifiuto di soddisfare il bisogno è animato dall’esigenza di essere riconosciuti dall’Altro (familiare o sociale) come soggetti di desiderio e non come corpi da sfamare.
Ritratti del desiderio
by Massimo Recalcati
(*)(*)(*)(*)( )(140)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Invidio chi ha e chi è più di me, ma simile a me, non troppo lontano da me; invidio chi è l’incarnazione esteriorizzata del mio ideale. Invidio il carattere prossimo ma irraggiungibile del mio ideale. Per questa ragione il desiderio invidioso è destinato a essere catturato nell’altalena dell’aggressività e dell’idealizzazione.
Ritratti del desiderio
by Massimo Recalcati
(*)(*)(*)(*)( )(140)
GrimildeGrimilde added a quotation
00
Invidio chi ha e chi è più di me, ma simile a me, non troppo lontano da me; invidio chi è l’incarnazione esteriorizzata del mio ideale. Invidio il carattere prossimo ma irraggiungibile del mio ideale. Per questa ragione il desiderio invidioso è destinato a essere catturato nell’altalena dell’aggressività More
Ritratti del desiderio
by Massimo Recalcati
(*)(*)(*)(*)( )(140)