Notti in bianco, baci a colazione
by Matteo Bussola
(*)(*)(*)(*)( )(726)
Il respiro di tua figlia che ti dorme addosso sbavandoti la felpa. Le notti passate a lavorare e quelle a vegliare le bambine. Le domande difficili che ti costringono a cercare le parole. Le trecce venute male, le scarpe da allacciare, il solletico, i "lecconi", i baci a tutte le ore. Sono questi gli istanti di irripetibile normalità che Matteo Bussola cattura con felicità ed esattezza. Perché a volte, proprio guardando ciò che sembra scontato, troviamo inaspettatamente il senso di ogni cosa. Padre di tre figlie piccole, Matteo sa restituirne lo sguardo stupito, lo stesso con cui, da quando sono nate, anche lui prova a osservare il mondo. Dialoghi strampalati, buffe scene domestiche, riflessioni sottovoce che dopo la lettura continuano a risuonare in testa. Nell'"abitudine di restare" si scopre una libertà inattesa, nei gesti della vita di ogni giorno si scopre quanto poetica possa essere la paternità.

Matteo Bussola è un papà e la sua storia straordinariamente normale la racconta in Notti in bianco, baci a colazione. Cambiare vita a trentacinque anni non è semplice e all’inizio tutto può sembrare difficile e complesso, ma riserva anche delle sorprese: per esempio avere tre figlie piccole che ti sconvolgono la vita e la rendono stancante e molto bella. Virginia, Ginevra e Melania sono le bambine che stravolgono la vita quotidiana di Bussola e la trasformano in qualcosa di sempre speciale, sempre diverso. Da quando loro sono nate, il mondo ha una luce diversa perché il padre comincia ad osservarlo con occhi sorpresi, quelli delle sue tre figlie che sono alla scoperta di tutto e per cui ogni cosa è meraviglia pura. E’ pomeriggio, è ottobre e gli alberi in giardino stanno diventando rossi, quando lo scrittore di questo libro tenero scopre che essere padre gli piace, nonostante le notti passate in bianco, le camicie sempre sporche di latte e la difficoltà di coniugare tutto perché la vita è diversa, varia e complessa. Tra scarpe da allacciare, vestitini da cambiare e soprattutto baci a ogni ora del giorno le bimbe protagoniste di questo romanzo sono la gioia di Bussola che riporta qui dialoghi strampalati su nuvole in cui tuffarsi a testa in giù, trecce da fare e rifare perché vengano perfette. Notti in bianco, baci a colazione sono piccoli momenti di pura felicità, di scene domestiche, di pensieri notturni che ci fanno scoprire quanto la paternità possa essere un dono prezioso se vissuto con poesia e tanta ironia.

Anobians reading it right now

19
Followers Books Reviews
Gianpaolo Colucci
Gianpaolo Colucci

Matera, Italy

86 531 262
Kleine Lo
Kleine Lo

Italy

35 1,022 235

Italy

32 221 84
Emma Bovary
Emma Bovary

Italy

48 701 61
Bugurù
Bugurù

Pisa, Italy

42 365 48
CLeoni
CLeoni

Roma, Italy

27 565 11
Pavlomir
Pavlomir

Pisa, Italy

25 345 2
DoRiNa
DoRiNa

Agropoli, Italy

16 240 1
ellisinwonderland
ellisinwonderland

Roma, Italy

29 515 0
Nadia Melli
Nadia Melli

Italy

12 26 0