Follia
by Patrick McGrath
(*)(*)(*)(*)(*)(8,556)
Inghilterra, 1959.
Dall'interno di un tetro manicomio criminale vittoriano uno psichiatra comincia a esporre, con apparente distacco, il caso clinico più perturbante che abbia incontrato nella sua carriera – la passione letale fra Stella Raphael, moglie di un altro psichiatra dell'ospedale, e Edgar Stark, un artista detenuto per un uxoricidio particolarmente efferato. È una vicenda cupa e tormentosa, che fin dalle prime righe esercita su di noi una malìa talmente forte da risultare quasi incomprensibile – finché lentamente non ne affiorano le ragioni nascoste. «Emersi da una lettura che probabilmente avrà avuto poche interruzioni – senza ricorrere a sensazionalismi plateali, McGrath è un maestro nel­l'arte di non mollare la presa – ci si potrà domandare semmai in che categoria collocare questo libro avvincente... Libro in ogni caso di atmosfere e di inquietudini sotterranee, tali da creare un disagio che a molti non dispiacerà. Ricordate la Gwendolin di Oscar Wilde? “Che tensione intollerabile” osservava quella saggia giovinetta. E continuava: “Speriamo che duri».

Anobians reading it right now

108
Followers Books Reviews
didychan
didychan

Cagliari, Italy

56 514 220
Mademoiselle Sorel
Mademoiselle Sorel

Italy

59 3,322 186
Animasalva76
Animasalva76

Italy

62 635 139
Gatta Suprema
Gatta Suprema

Italy

25 829 76
gigio
gigio

Trento, Italy

53 659 68
Piropiro
Piropiro

Italy

27 199 56
Alice
Alice

Cook Islands

44 213 46
Lady Dandelion
Lady Dandelion

Italy

22 595 43
Kià
Kià

San Severino Marche, Italy

18 396 42
saretta80
saretta80

Milano, Italy

27 482 42