Amy e Isabelle

Voto medio di 918
| 212 contributi totali di cui 203 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
È la storia, questa, di una cittadina anonima della provincia americana. Di un'estate straordinariamente torrida. Di un microcosmo di donne, impiegate presso gli uffici di una fabbrica locale. Tra queste c'è Isabelle, ancora giovane, che tenta di cel ...Continua
Lilli
Wrote 9/3/20
A Shirley Falls, nel New England, ci sono una scuola, una fabbrica, un fiume marrone, puzzolente, lento. C' è un Dio stanco ed elusivo. Ci sono alcune case, quasi tutte nascondono dagli sguardi indiscreti persone comuni che vivono, come possono, la l...Continua
Vanilla
Wrote 4/25/20
Ambientato in una cittadina di provincia Americana negli anni 60, racconta il difficile rapporto tra una madre e una figlia. Isabelle cela un segreto legato al suo passato, desidera che sua figlia abbia una storia diversa. La situazione diventa espl...Continua
CR 55
Wrote 4/19/20
Una conferma
Mi piace molto la Strout, che avevo già avuto modo di apprezzare in Olive Kitteridge. Scrive in modo eccellente: con pochi tratti salienti dipinge perfettamente personaggi e paesaggi. La trama è interessante, così come le diverse personalità e i rapp...Continua
incipit
Faceva un caldo terribile l’estate che il professor Ro­bertson lasciò la città e per molto tempo il fiume fu soltanto una cosa piatta stesa lì [...] http://www.incipitmania.com/incipit-in-lingua-originale/incipit-in-inglese/amy-e-isabelle-elizabeth-s...Continua
paolo
Wrote 2/2/20
Dei quattro libri della Strout editi da Fazi, questo mi è parso il meno convincente (è anche vero che è il suo esordio letterario). E' il racconto di una relazione tra una madre e una figlia adolescente, dove la prima cerca in modo maldestro di non f...Continua

LadyRock
Wrote Mar 18, 2017, 11:56
Ma che ci potevi fare? Solo tirare avanti. La gente tirava avanti; lo faceva da migliaia di anni. Facevi tesoro della gentilezza che ti veniva offerta, lasciandotela filtrare dentro il più possibile, e con gli anfratti che restavano oscuri cercavi di...Continua
Pag. 312
LadyRock
Wrote Mar 18, 2017, 11:56
Ogni volta che lanciava un’occhiata a Dottie, stesa sul divano, avvolta nella coperta di lana, Isabelle doveva distogliere lo sguardo, perché le faceva troppa impressione l’estrema facilità con cui una vita poteva essere danneggiata, distrutta.
Pag. 300
LadyRock
Wrote Mar 18, 2017, 11:43
«Come fa, uno, a capire se è pazzo?», chiese istintivamente Amy, piegandosi in avanti verso di lei. «Non sei pazza, finché pensi che forse lo sei». Amy ci pensò su, mordicchiandosi lentamente l’interno della guancia. «Allora i pazzi credono sempre d...Continua
Pag. 173
LadyRock
Wrote Mar 14, 2017, 11:09
C'era davvero di che dispiacersi, per queste donne dell'ufficio, le cui giornate monotone erano riempite solo da lavoro noioso, facili battutine e faide che covavano all'infinito. Qualcosa di veramente triste. [...] Lei era diversa. Lei era Isabelle...Continua
Pag. 97
LadyRock
Wrote Mar 11, 2017, 13:22
Dopo tutto, lei ci aveva provato. Ci aveva provato per anni, a pregare, e ci avrebbe provato di nuovo, ora, distesa sul copriletto bianco, la pelle ancora umida per la doccia, chiudendo gli occhi davanti al basso soffitto sopra di sé, a pregare per i...Continua
Pag. 22

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add