La famiglia Winshaw

Voto medio di 5994
| 715 contributi totali di cui 682 recensioni , 27 citazioni , 2 immagini , 4 note , 0 video
Ricordate gli anni della Thatcher? Gli anni in cui la rapacità era la virtù, i beni della nazione venivano depredati e Saddam Hussein era un uomo con il quale volentieri si facevano gli affari? E' su questo periodo che Jonathan Coe, in uno dei romanz ...Continua
lusnik
Ha scritto il 06/06/19
E' il secondo libro che leggo di Coe, il primo è stato La pioggia prima che cada, che ho trovato meraviglioso, con questo all'inizio ho faticato ma alla fine tutto torna, all'inizio stentavo a ricordare i personaggi , chi era figlio o nipote di chi...Continua
Acquamarina...
Ha scritto il 25/04/19
Se tutto questo non vi tocca, non avete speranza
A chi, ancora, mi chiede perchè sono vegana rispondo: e perchè tu non lo sei? Perchè non lo sei, ancora? Se ritieni di essere una persona con una dotazione, sia pur basica, di umanità, di empatia, di sentimenti compassionevoli, come puoi non esserlo?...Continua
Harrystuart...
Ha scritto il 30/03/19
Storia dell'ascesa e della caduta di una famiglia attraverso salti nel tempo non sempre facili da seguire. Iniziamo il nostro viaggio nel 1942 quando uno dei fratelli viene abbattuto in combattimento e la sorella incolpa dell'incidente un altro frat...Continua
LeggoQuandoVoglio
Ha scritto il 19/03/19
8.5/10
"Oh, non lo sapevi? I Winshaw hanno una lunga e onorata storia di casi di follia. Che non a caso arriva sino ai giorni nostri." La famiglia Winshaw di Jonathan Coe è un romanzo di narrativa con all'interno alcuni elementi del giallo e della saga fami...Continua
Lù
Ha scritto il 08/12/18

Ho trovato la parte finale un po’ demenziale, ma per il resto ritengo sia un ottimo romanzo; la lucida riflessione politica riempie di amarezza.


supervixen
Ha scritto il Sep 25, 2015, 16:41
Lei indossava una Cos'è che indossava? Lei indossava una camicetta Una camicetta? Lei indossava una fine camicetta di mussola Lei indossava una fine camicetta di mussola, attraverso la quale i suoi Avanti! Scrivi! attraverso la quale i suoi ca...Continua
Sale e Parole
Ha scritto il Aug 18, 2015, 20:01
Ispirato dalla novità dell'impresa, scrissi i primi due terzi del libro in un paio d'anni, scavando nel passato della famiglia Winshaw e raccogliendo tutto quello che affiorava dalle mie ricerche con assoluto candore: giacché, per me, era del tutto o...Continua
Annissa
Ha scritto il Apr 24, 2013, 19:50
"“Conoscetemi” disse e fu dimenticato. “Voletemi bene”: ma dell'amore abbiamo paura. Preferiremmo volare sulla luna piuttosto che dire le parole giuste quand'è tempo di dirle." Louis Philippe, Yuri Gagarin
Chiara
Ha scritto il Feb 26, 2013, 13:25
Proprio come negli anni passati ma forse con più ragionevolezza, sento che i nostri destini sono uniti inestricabilmente.
Pag. 127
Chiara
Ha scritto il Feb 18, 2013, 21:57
Beh, non me la sento più di salvare le persone. Tutto qui. Voglio solo che ti sia chiaro questo.
Pag. 150

Marvivio
Ha scritto il Mar 19, 2016, 18:46
Un caleidoscopio.
Un caleidoscopio.
Marvivio
Ha scritto il Mar 19, 2016, 17:57
Una treccia di fili per cucire
Una treccia di fili per cucire

Micastablum
Ha scritto il Apr 19, 2019, 20:14
Micastablum
Ha scritto il Apr 19, 2019, 20:14
Becky
Ha scritto il Aug 29, 2017, 10:08
Ricevuto da Greta (Savona) il 29.08.2017 in cambio di "Chi è morto alzi la mano" di Fred Vargas - Acciobooks
lavise
Ha scritto il Dec 06, 2016, 16:30

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi