La famiglia Winshaw

Voto medio di 6075
| 728 contributi totali di cui 694 recensioni , 28 citazioni , 2 immagini , 4 note , 0 video
Ricordate gli anni della Thatcher? Gli anni in cui la rapacità era la virtù, i beni della nazione venivano depredati e Saddam Hussein era un uomo con il quale volentieri si facevano gli affari? E' su questo periodo che Jonathan Coe, in uno dei romanz ...Continua
CaRoL
Wrote 7/29/20

Inizialmente ho dovuto scrivere un albero genealogico della famiglia Winshaw per riuscire a districarmi, ma, andando avanti si diventa praticamente parte della famiglia e della storia e non ci si stacca più.

Artemide
Wrote 6/3/20
Saga, documentario, thriller etc. etc.
Da un po' avevo intenzione di cimentarmi nella lettura di questa saga, documentario, thriller e romanzo di memoria che, sempre da un po', svettava tra gli altri libri suoi vicini di scaffale. Di Coe avevo già letto  articoli, interviste e saggi e mai...Continua
attuale
Devo ammetterlo: all'inizio ho fatto un po' di fatica. Non entravo nella storia, che mi sembrava fare acqua da più parti. Poi il romanzo ha preso il volo, ed è diventato un'altra cosa, almeno per me: una critica acutissima della nostra società, dove...Continua
Anna S.
Wrote 5/4/20
Sorprendente, esplosivo e sconvolgente; uno dei romanzi più riusciti della letteratura contemporanea. Con il gusto consueto per gli intrecci paralleli, Coe affascina il lettore grazie all'apparente semplicità di una narrazione limpida e asciutta, con...Continua
Sandra82
Wrote 4/11/20
Prima opera di Coe che leggo, sono rimasta letteralmente sconvolta dalla bravura di questo autore a tessere un'intricata trama alla maniera dei migliori giallisti, su uno sfondo storico ben delineato. Mi sarei aspettata un finale meno da Agatha Chris...Continua

The Lizard
Wrote May 15, 2020, 17:38
“Non mi è mai piaciuto il nome Verity,” disse Fiona decisa. “Conoscevo una Verity al college. Era così affettata. Dava una grande importanza alla verità ma credo che non l’abbia mai detta, nemmeno a se stessa. Capisci quel che voglio dire?” “Quindi,...Continua
supervixen
Wrote Sep 25, 2015, 16:41
Lei indossava una Cos'è che indossava? Lei indossava una camicetta Una camicetta? Lei indossava una fine camicetta di mussola Lei indossava una fine camicetta di mussola, attraverso la quale i suoi Avanti! Scrivi! attraverso la quale i suoi ca...Continua
Sale e Parole
Wrote Aug 18, 2015, 20:01
Ispirato dalla novità dell'impresa, scrissi i primi due terzi del libro in un paio d'anni, scavando nel passato della famiglia Winshaw e raccogliendo tutto quello che affiorava dalle mie ricerche con assoluto candore: giacché, per me, era del tutto o...Continua
Annissa
Wrote Apr 24, 2013, 19:50
"“Conoscetemi” disse e fu dimenticato. “Voletemi bene”: ma dell'amore abbiamo paura. Preferiremmo volare sulla luna piuttosto che dire le parole giuste quand'è tempo di dirle." Louis Philippe, Yuri Gagarin
Chiara
Wrote Feb 26, 2013, 13:25
Proprio come negli anni passati ma forse con più ragionevolezza, sento che i nostri destini sono uniti inestricabilmente.
Pag. 127

Marvivio
Wrote Mar 19, 2016, 18:46
Un caleidoscopio.
Un caleidoscopio.
Marvivio
Wrote Mar 19, 2016, 17:57
Una treccia di fili per cucire
Una treccia di fili per cucire

Micastablum
Wrote Apr 19, 2019, 20:14
Micastablum
Wrote Apr 19, 2019, 20:14
Becky
Wrote Aug 29, 2017, 10:08
Ricevuto da Greta (Savona) il 29.08.2017 in cambio di "Chi è morto alzi la mano" di Fred Vargas - Acciobooks
lavise
Wrote Dec 06, 2016, 16:30

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add