Fiori per Algernon
by Daniel Keyes
(*)(*)(*)(*)(*)(2,891)
Algernon è un topo, ma non è un topo qualunque. Con un'audace operazione, uno scienziato ha triplicato il suo IQ, rendendolo forse più intelligente di alcuni esseri umani. Di certo più di Charlie Gordon che, fino all'età di trentadue anni, ha vissuto nella dolorosa consapevolezza di non essere molto... sveglio. Ma cosa succede quando quella stessa operazione viene effettuata su Charlie? Il diario di un uomo che "voleva soltanto essere come gli altri", un romanzo definito dal New York Times "magistrale e profondamente toccante..." e vincitore del Premio Nebula 1966.

Note by labyrinth

labyrinthlabyrinth added a note
00
Charly es una persona con una deficiencia mental que empieza a escribir un diario cuando se le somete a un experimento para volverse listo. A medida que vamos leyendo vamos apreciando sus progresos y a la vez nos describe como lo que creía que era su realidad se va distorsionando.
Una novela entrañable de principio a fin, con partes duras sobre el rechazo a las personas diferentes que no dejará indiferente a nadie.
labyrinthlabyrinth added a note
00
Charly es una persona con una deficiencia mental que empieza a escribir un diario cuando se le somete a un experimento para volverse listo. A medida que vamos leyendo vamos apreciando sus progresos y a la vez nos describe como lo que creía que era su realidad se va distorsionando.
Una novela entrañable