Proibito parlare by Anna Politkovskaja
Proibito parlare by Anna Politkovskaja

Proibito parlare

Cecenia, Beslan, Teatro Dubrovka: le verità scomode della Russia di Putin
by Anna Politkovskaja

Translated by Davide Girelli, Erika Casali, Martina Cocchini, Preface by Adriano Sofri
(*)(*)(*)(*)(*)(624)
142Reviews1Quotation0Notes
Description
Il 7 ottobre 2006 Anna Politkovskaja è stata ritrovata nell'androne della suacasa moscovita uccisa da quattro colpi di arma da fuoco. Dopo pochi giorniavrebbe pubblicato sul giornale "Novaja Gazeta" i risultati di unasconvolgente inchiesta sulle torture perpetrate in Cecenia dai russi -l'ultimo reportage di una carriera giornalistica sempre all'insegna delcoraggio, della verità, della lotta per i diritti e la dignità umani, per lalibertà e la democrazia. Quella che ancora, in Russia, non c'è. Testimonescomoda, sempre in prima linea, ha vissuto sulla propria pelle e raccontato almondo senza mezzi termini i lati più oscuri della Russia postsovietica, gliepisodi più drammatici, dalla strage di bambini nella scuola di Beslan alsequestro di ostaggi al Teatro Dubrovka, alla guerra cecena.
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

Jan 1, 2007

Format

Soft and stapled cover

Number of Pages

307

ISBN

8804567805

ISBN-13

9788804567806