Umberto Stradella
2,505

Reviews

0

Quotations

3

Notes

Umberto Stradella

avvocato, laureato anche in Lettere e filosofia. Niente Blog. Scrivo su FB e Satisfiction

Jan 26, 2021

Milano, Italy

Anobian since Oct 1, 2011

18Following277Followers

Umberto Stradella's Activity

Umberto Stradella
Umberto Stradella added to library
Primo sangue
by Amelie Nothomb
(*)(*)(*)(*)( )(37)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Umberto Stradella
Umberto Stradella added to library
Che cielo che c'è
by Luciana Franci
( )( )( )( )( )(0)

Has it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Has it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Umberto Stradella
Umberto Stradella added to library
David Copperfield
by Charles Dickens
( )( )( )( )( )(0)

Has it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Has it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Umberto Stradella
Umberto Stradella rated
(*)(*)(*)(*)( )
La condanna dei viventi
by Marco De Franchi
(*)(*)(*)(*)(*)(3)

Have it in their library

Are reading it right now

Review

Have it in their library

Are reading it right now

Review

Umberto Stradella
Umberto Stradella rated
(*)(*)(*)(*)( )
Chronos
by Francois Hartog
(*)(*)(*)(*)( )(1)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Umberto Stradella
Umberto Stradella wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
Bello
Cavazzoni, della nidiata Celati, tra i fondatori di una delle più belle riviste letterarie degli ultimi decenni (Il Semplice), scrittore di talento e di grande creatività, autore di racconti che hanno trasfigurato il campionario delle debolezze umane, dalla pazzia all'idiozia, e che hanno poetizzato l'assurdo e lo straniamento del quotidiano, in questo romanzo incornicia il suo mondo alienato all'interno di una biblioteca mostruosa (nel senso letterale del termine) nella quale il protagonista io narrante è alla ricerca di un indefinito testo, di un libro risolutivo che dovrebbe aiutarlo in modo determinante a superare un nuovo esame di maturità... Impossibile ricerca di un Graal introvabile, ricerca ostacolata dal custodi della biblioteca, personaggi bizzarrii, dispettosi e crudeli che ci riportano a certe figure minori dei romanzi di Kafka. Così come la biblioteca - carbonaia - topaia - estensione senza limiti, senza confini chiari, immersa nell'oscurità e nel sonno dei lettori, sfigurata dalle intemperanze burocratiche dei suoi direttori, sembra alludere al mondo infero. Opera di assoluto rilievo, compatta stilisticamente, ambiziosa più di altre dello stesso autore, ma senza tradire il godimento, che, lo si nota sempre, Cavazzoni sembra trarre dalla sua scrittura.
Umberto Stradella
Umberto Stradella rated
(*)(*)(*)(*)( )
Esame di mezzanotte
by Ermanno Cavazzoni
(*)(*)(*)(*)( )(1)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Umberto Stradella
Umberto Stradella added to library
La condanna dei viventi
by Marco De Franchi
(*)(*)(*)(*)(*)(3)

Have it in their library

Are reading it right now

Review

Have it in their library

Are reading it right now

Review

Umberto Stradella
Umberto Stradella wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Perla della grande letteratura novecentesca
Rispetto al più celebre Isaac Singer, Israel è ancora più splendidamente efficace nel rappresentare il mondo ebraico (nell'Europa del primo dopo guerra fino all'avvento del c.d. Nuovo Ordine nazista, e nella Manhattan degli esuli ebrei, soprattutto di nazionalità tedesca, nello stesso periodo). La saga familiare (in definitiva, la tragedia familiare) Karnovski accompagna tre generazioni tratteggiando a tutto tondo le tre diverse figure del nonno "borghese", espressione di un ebraismo berlinese illuminato che si vuole emancipare dal chassidismo polacco originario, dal figlio ribelle, orgoglioso, patriottico e di grande fascino e successo professionale, e dall'infelice nipote, simpatizzante della Nuova Germania, ostile agli ebrei e sofferente per il suo stato di "mezzosangue". Questo romanzo è un classico del Novecento (uscì poco prima della fine della seconda guerra mondiale) ed è indubbiamente un libro che lascia tracce profonde nel lettore. L'esasperazione delle tinte, che qualche volta sembra sconfinare nel romanzo d'appendice, non ne intacca la qualità, proprio perché l'autore riesce a rendere credibili, o addirittura necessari, sdolcinati sentimentalismi, buffonerie di strada (davvero la rappresentazione del paesaggio umano è meravigliosa), crisi adolescenziali estreme, crudeltà da manicomio, fatti di sangue e contrasti familiari con echi dostoevskiani. Sono felice di avere letto anche questo grande libro.
Umberto Stradella
Umberto Stradella rated
(*)(*)(*)(*)(*)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Umberto Stradella
Umberto Stradella rated
(*)(*)(*)( )( )

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Umberto Stradella
Umberto Stradella added to library
Chronos
by Francois Hartog
(*)(*)(*)(*)( )(1)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Umberto Stradella
Umberto Stradella added to library

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Reviews

Umberto Stradella
Umberto Stradella added to library
Esame di mezzanotte
by Ermanno Cavazzoni
(*)(*)(*)(*)( )(1)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Umberto Stradella
Umberto Stradella wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Non mi pronuncio sull'autenticità
Màdera, coinvolto, probabilmente senza responsabilità proprie, nei processi sul terrorismo, per essere stato assimilato - lui scrive, ingiustamente -ai quadri direttivi delle BR, pur ammettendo il proprio coinvolgimento nelle battaglie ideologiche della sinistra estrema negli anni '70, in quanto direttore di "Rosso" e partecipe delle lotte di classe di quegli anni, in questo testo, intenso e certamente interessante e, per certi versi, affascinante (prescindo ovviamente dall'orientamento politico, che credo irrilevante, dovendo invece commentare gli aspetti letterari o teoretici del libro)., descrive come attraverso la mitobiografia, condotta in virtù dell'analisi freudiana e junghiana del proprio tessuto onirico e grazie al memoir autobiografico delle proprie esperienze di vita e familiari, centrate soprattutto al rapporto con il prediletto padre, che assurge a Dio Padre, di un cristianesimo antiedipico e meramente cristologico, raggiunge un equilibrio che gli consente di proporre il metodo biografico come pratica di formazione personale e cura. Qualcuno potrebbe eccepire: ecco come scrivere impunemente un altro memoir; tuttavia non si tratta di autofiction, ma di un percorso personale sofferto. Sull'autenticità non mi pronuncio, ovviamente..
Umberto Stradella
Umberto Stradella rated
(*)(*)(*)( )( )

Has it in their library

0

Are reading it right now

Review

Umberto Stradella
Umberto Stradella rated
(*)(*)(*)(*)( )
Mastro Geppetto
by Fabio Stassi
(*)(*)(*)(*)( )(38)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

0

Are reading it right now

Reviews

Umberto Stradella
Umberto Stradella rated
(*)(*)(*)(*)( )
Il Giardino degli Aranci
by Dario Voltolini
(*)(*)(*)(*)(*)(4)

Have it in their library

Is reading it right now

Review

Have it in their library

Is reading it right now

Review

Umberto Stradella
Umberto Stradella added to library
L'improbabilità dell'amore
by Hannah Rothschild
(*)(*)(*)(*)( )(3)

Have it in their library

Is reading it right now

0

Reviews

Have it in their library

Is reading it right now

0

Reviews

Umberto Stradella
Umberto Stradella added to library
Mastro Geppetto
by Fabio Stassi
(*)(*)(*)(*)( )(38)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

0

Are reading it right now

Reviews

Umberto Stradella
Umberto Stradella added to library
Il Giardino degli Aranci
by Dario Voltolini
(*)(*)(*)(*)(*)(4)

Have it in their library

Is reading it right now

Review

Have it in their library

Is reading it right now

Review