L'Assommoir
by Émile Zola
(*)(*)(*)(*)(*)(1,111)
"Ho voluto dipingere il tracollo fatale di una famiglia operaia nell'ambiente appestato dei nostri sobborghi. Dove regnano l'ubriachezza e l'ozio, prima o poi troviamo l'allentamento dei vincoli familiari, le sozzure della promiscuità, il progressivo oblio dei sentimenti onesti; poi, in conclusione, la vergogna e la morte." Eppure, continua Émile Zola, "L'Assommoir è il più casto dei miei libri. La forma, soltanto la forma ha scandalizzato i critici. Il mio crimine è di aver avuto la curiosità letteraria di raccogliere e di fondere in uno stampo molto elaborato la lingua del popolo". Lo straordinario esperimento linguistico di Zola è l'invenzione di una forma narrativa ricca di indiretti liberi capaci di creare una intensa empatia con i personaggi e al tempo stesso di far irrompere nel testo una violenta denuncia sociale, senza che sia l'autore a farsene carico in prima persona. Il primo romanzo che emani davvero "l'odore del popolo" è qui offerto nella traduzione e con l'apparato di commento di uno dei più famosi francesisti italiani.

Anobians reading it right now

16
Followers Books Reviews
Marco MB
Marco MB

Biella, Italy

39 1,861 205
Iosondunaltrarazza
Iosondunaltrarazza

Italy

24 518 28
Annadimmisi
Annadimmisi

Avellino, Italy

9 63 26
Elena P
Elena P

Milano, Italy

11 110 9
ari_from_nowhere
ari_from_nowhere

Italy

16 64 5
Lallarallarallallero
Lallarallarallallero

Reggio di Calabria, Italy

23 228 3
Account deleted
Anonymous

Argentina

19 632 2
renna
renna

Genova, Italy

17 89 1
Marco Fazio
Marco Fazio

Italy

27 756 0
Cuginian
Cuginian

Italy

2 36 0