Il mio nome è Legione
by Roger Zelazny
(*)(*)(*)(*)( )(33)
Nella fantascienza americana Roger Zelazny occupa da quasi trent'anni un posto da maestro: oggi, è vero, non sembra più prolifico come una volta, ma proprio per questo l'apparizione di un suo volume di racconti dev'essere salutata come un "evento" da non perdere. La sua caratteristica, come sempre, è quella di fondere mirabilmente fantasy e sf: non per creare prodotti ibridi, naturalmente, ma anzi per liberare le sue invenzioni da ogni strettoia, da ogni convenzionalismo, e farne qualcosa di estremamente personale. Anche Il mio nome è legione conferma questa tendenza, e a metà degli anni Novanta dimostra ancora una volta le capacità inventive di uno scrittore caro a tutti gli appassionati. Uno scrittore, ricordiamolo appena di sfuggita, tenuto a battesimo proprio sulle pagine di URANIA con il memorabile La pista dell'orrore.

Anobians having it in their library112

Followers Books Reviews
Nicola
Nicola

Padova, Italy

51 5,466 583
Blue Drake
Blue Drake

Italy

10 1,170 114
Paolo Viccari
Paolo Viccari

Italy

20 1,080 1
Khan
Khan

Italy

4 395 0
Petra
Petra

Verona, Italy

39 2,173 20
Ubik
Ubik

Italy

15 118 0
Barlow
Barlow

Reggio nell'Emilia, Italy

59 2,108 556
Claudia
Claudia

Carpi, Italy

156 7,869 0
Mauropr76
Mauropr76

Rimini, Italy

112 26,284 0
Kris Kelvin
Kris Kelvin

Trapani, Italy

25 4,197 108