La clessidra d'avorio
by Davide Cassia, Stefano Sampietro
(*)(*)(*)(*)( )(13)
Bologna, 1604. Un coraggioso alchimista salpa alla volta dell'Africa, seguendo le indicazioni di un antico manoscritto. Ma l'Inquisizione gli dà la caccia, e lui deve nascondersi, fuggire, dimenticare, forse addirittura rinnegare i principi in cui ha sempre creduto. Francia, 1808. Darius Berthier de Lasalle, un nobile sopravvissuto al periodo del Terrore, suo figlio Sebastien, soldato imperiale ferito, e l'amico di infanzia Moran de la Fuente, avventuriero di origini spagnole e amante della bella vita, partono per l'Italia, con l'intento di recuperare un diario scritto da un alchimista nel 1600 e un fantomatico oggetto prezioso a esso legato. Bologna, giorni nostri. Giacomo Bandini scova un diario risalente al diciassettesimo secolo e scritto da un suo omonimo. Leggendolo, comprende che il suo antenato era un alchimista alla ricerca di una misteriosa clessidra, unico oggetto in grado di misurare i tempi di lavoro per il compimento della Grande Opera alchemica.

Anobians having it in their library24

Followers Books Reviews
Ale Com
Ale Com

Italy

15 771 11
Chiara Blasutta
Chiara Blasutta

Italy

24 503 16
Ivan Braidi
Ivan Braidi

Pesaro, Italy

17 789 0
Katia
Katia

San Benedetto del Tronto, Italy

39 867 266
Igor Dimitri
Igor Dimitri

Italy

0 232 0
Francesca
Francesca

Verona, Italy

13 1,979 18
Account deleted
Anonymous

Italy

2 63 59
nanten
nanten

Japan

2 303 0
Dadax
Dadax

Malnate, Italy

28 325 77
Alex
Alex

Italy

42 273 50