Le querce di Albion by Marion Zimmer Bradley
Le querce di Albion by Marion Zimmer Bradley

Le querce di Albion

by Marion Zimmer Bradley

Translated by Roberta Rambelli
(*)(*)(*)(*)( )(1,640)
111Reviews10Quotations0Notes
Description
Un tempo, fra le querce di Albion, la magia aveva un grande potere e con tocco ora lieve ora energico plasmava i destini degli uomini: così gli orgogliosi britanni si spiegavano al suo soffio, al fluire degli incantesimi che donne potenti, Sacerdotesse della Grande Dea, sapevano indirizzare verso il bene.
Poi venne la guerra, feroce e spietata come non mai, e la Britannia cadde nella morsa degli arroganti dominatori romani, persuasi di poter spezzare la magia solo in virtù del loro lancio di conquista, capace di far sorgere i ponti della civiltà sui fiumi di sangue. Ora, nella sua sete di libertà e di vendetta, il popolo non può che volgere le sue preghiere al luogo più sacro, alla Casa della Foresta, segreto rifugio delle vergini Sacerdotesse, e lo stesso fanno i druidi, chiedendo però un'impossibile pace. Ma né il popolo né i druidi sanno che proprio nel cuore della Casa della Foresta si nasconde colui che unirà la stirpe del Drago a quella dell'Aquila, essendo il frutto dell'amore di Eilan (fanciulla dotata di arcani poteri che l'hanno resa degna di diventare la Voce della Dea) e di Gaio, figlio di un romano e di una britanna, dunque al contempo carnefice e vittima.
E nessuno sa che tutto ciò che sembra cupo mistero e oscura magia troverà un giorno la sua luce nel Territorio dell'Estate, laggiù dove le nebbie ondeggiano nella valle chiamata Avalon...
Loading...